Molo Musco – Porto di Ponza 

Perforazioni con attrezzature speciali

Nell’ambito dei Lavori di ristrutturazione del molo Musco danneggiato dalle mareggiate, Geovertical ha eseguito gli interventi di rafforzamento della testata del molo così da ripristinare lo stato di sicurezza e di staticità della banchina.

L’intervento di adeguamento strutturale eseguito dalla Geovertical è consistito nel consolidare il fronte superiore della banchina con l’esecuzione di 80 tiranti a 3 mt con inclinazione di 35°, con barre autoperforanti R38 con piastra e dado di bloccaggio.

Le perforazioni sono state eseguite con perforatrice a rotopercussione con testa di perforazione pressurizzata per agire sotto il livello del mare, la testa di perforazione montata su una slitta posta sul braccio di un escavatore ed il tutto radiocomandato a distanza dall’operatore. Successivamente si è proceduto al confezionamento del tirante ed alla successiva posa all’interno del foro realizzato, iniettato con malta cementizia nel momento in cui la bassa marea permetteva lo svuotamento del foro. Completato il tirante si è provveduto alla realizzazione della struttura di ancoraggio bloccando i tiranti con dado e piastra di bloccaggio.